• 09 luglio 2020

Street Art Challenge: le nostre più belle cabine di street art

Scopri il vincitore del contest che ha appassionato la community Facebook

Immagini della cabina di Girifalco raffigurante il Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa

Si è conclusa la Street Art Challenge, il contest social che negli ultimi mesi ha visto il confronto delle più belle opere realizzate sulle nostre cabine elettriche, in una sfida che abbraccia tutto il territorio nazionale, dando vita a una competizione all’insegna del colore e dei valori.

L’iniziativa, lanciata lo scorso febbraio, rientra nel più ampio progetto di Street Art avviato da qualche anno e che ha visto crescere, nel tempo, il numero delle opere realizzate rappresentando  un segno tangibile del nostro impegno nel promuovere la bellezza del territorio e rinnovare le nostre infrastrutture, attraverso il linguaggio, il talento e la creatività di artisti nazionali e internazionali.

Le opere realizzate sono ispirate anche a temi vicini all’azienda quali territorio, sostenibilità, innovazione e persone e hanno trasformato le cabine in vere e proprie opere d’arte integrandole, in modo a volte sorprendente,  nei territori urbani ed extraurbani dal Piemonte alla Sicilia.

Durante la Street Art Challenge, tra le oltre 200 cabine sino ad oggi realizzate, 32 si sono confrontate in un appassionante racconto su tradizioni, volti, storie ed emozioni, svolto in 11 manches alla conquista del più alto numero di like.

Guarda il videoIcona video

Claudio Chiaravalloti è stato eletto il vincitore, con oltre 6.200 voti sotto forma di “pollice in su”. Con la sua opera, l’artista ha voluto porgere un omaggio speciale al generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, realizzando un ritratto ad alto impatto visivo di uno dei volti simbolo della lotta alla mafia, sulle mura della cabina di via dei Papaveri a Girifalco, in provincia di Catanzaro.

Oltre 4 milioni di utenti raggiunti, circa 300.000 interazioni, più di 60.000 video views.

Oltre a ringraziare l'ex amministrazione Comunale di Girifalco, l’artista si è complimentato con noi per l'iniziativa, “perché con l'arte abbiamo trasformato un muro in un ricordo, un'emozione, una vera opera a cielo aperto fruibile da tutta la cittadinanza”.

Una competizione, quella di Street Art Challenge, che piace a tutti: alle persone perché possono ammirare opere d’arte a cielo aperto, agli artisti e alle istituzioni perché promuove gli aspetti della sostenibilità urbana favorendo lo sviluppo locale e la crescita di una sensibilità artistica e culturale.

Ma non finisce qui. Sono ancora tante le opere che potremo apprezzare nei prossimi mesi durante l’edizione successiva della Challenge che eleggerà la più bella opera di Street Art.

Per ringraziare tutti coloro che ci hanno tenuto compagnia negli ultimi mesi e che hanno decretato il successo di questa iniziativa, offriamo la versione digitale del Book Cabine d'autore che racchiude molte delle cabine coinvolte nella Challenge, con descrizione delle opere, degli artisti e delle location.