• 25 maggio 2020

Open Meter, ottiene il Bollino Zero Truffe de “Il Salvagente”

Una certificazione che garantisce qualità, trasparenza e sicurezza per i consumatori.

Foto di un tecnico di e-distribuzione che installa un Open Meter

Il contatore elettronico di ultima generazione di E-Distribuzione è stato sottoposto ad analisi molto stringenti, tutte superate con successo.”

Queste le parole di Matteo Fago, Amministratore Delegato della testata Il Salvagente, leader in Italia per i test in laboratorio contro le truffe, che opera da circa trenta anni accompagnando il lettore verso scelte quotidiane consapevoli.

La certificazione Zero Truffe de Il Salvagente è uno strumento a tutela del consumatore che attesta l’idoneità di un prodotto o servizio a seguito di specifici test metrologici eseguiti con procedura di taratura standard secondo la norma di prodotto.

In particolare: influenza della temperatura ambiente, della frequenza e della tensione di rete sulle prestazioni metrologiche, prova della corrente di avviamento, di marcia a vuoto e altro ancora. Tutti i risultati dei test possono essere visionati accedendo alla pagina dedicata a E-Distribuzione su zerotruffe.it.

Il percorso per ottenere la Certificazione non è semplice e non è per tutti.

In qualità di ente esterno e super partes, Il Salvagente segue una procedura molto rigida e selettiva.

Le aziende vengono sottoposte ad analisi preventive e solo in caso di esito positivo possono essere ammesse a seguire l’iter di certificazione.

Questo riconoscimento, con validità triennale, rappresenta un traguardo importante che alimenta con dati oggettivi il rapporto di fiducia e veridicità che E-Distribuzione ha con i propri clienti.

Un rapporto dunque costruito sulla base dei valori ispirazionali dell’Azienda: responsabilità, fiducia, innovazione e proattività.

In quest’ottica la certificazione, che si aggiunge alle altre già ottenute da Open Meter in ambito nazionale e internazionale, come ad esempio la certificazione relativa alla Direttiva europea MID 2014/32/UE recepita in Italia a mezzo D.Lgs 84/2016, si pone come un ulteriore tassello verso l’obiettivo di fornire un servizio ai clienti sempre più efficiente e nella massima trasparenza.

Per una credibilità che si costruisce giorno dopo giorno.