• 21 settembre 2020

In volo con E-D

Una cicogna “racconta” la sostenibilità

Immagine di una cicogna e dei suoi piccoli nel nido

La salvaguardia della biodiversità e della fauna, e l'impegno attivo nella promozione di una sostenibilità a 360°, sono temi centrali della nostra strategia aziendale, ma soprattutto accompagnano quotidianamente e nel concreto anche le attività sul campo dei nostri operatori.

 

E-Distribuzione e le cicogne, una lunga storia di amicizia

Ne sono un esempio gli interventi di protezione dell'avifauna locale e in particolare lo stretto rapporto che nel tempo si è creato con le cicogne, forse la specie animale a noi più “affezionata”,  per le quali i tralicci elettrici sono diventati negli anni i posti preferiti per nidificare e allargare le famiglie.

A partire dal 2005, durante la stagione invernale i nostri tecnici si occupano di creare condizioni di sicurezza per le cicogne e i loro piccoli nati sui tralicci, preservandoli dal rischio di folgorazione grazie a piattaforme rialzate che servono a sorreggere i nidi e tenerli lontani dai cavi.

Azioni delicate che richiedono tempo e attenzione da parte dei nostri operativi, a cui non manca il sostegno dei diversi enti locali e nazionali per far sì che questi interventi servano non soltanto a salvaguardare la vita dei volatili ma anche la loro necessità di nidificare “ad alta quota”.

In volo con E-D racconta PAN e altri progetti di sostenibilità

In virtù di questo rapporto speciale, abbiamo scelto la cicogna come testimonial d’eccezione della nuova campagna social “In volo con E-D”, volta a far conoscere i progetti in corso legati alla sostenibilità e alla biodiversità, come per esempio: PAN-Puglia Active Network, per la gestione Smart del servizio di distribuzione di energia elettrica, e il progetto di Street Art che sta espandendosi via via su tutte le cabine del territorio nazionale.

Tutti i progetti saranno raccontati sui nostri account social tramite pillole-video, delle vere e proprie “chicche” a cartoni che vedranno appunto come protagonista una cicogna che, dopo essere stata messa in sicurezza con il suo nido, accompagnerà in volo coloro che l’hanno salvata per raccontare le nostre iniziative di salvaguardia ambientale.

Il progetto entra nel vivo in occasione dell’apertura del Festival dello Sviluppo Sostenibile di ASviS, di cui anche quest’anno siamo partner. Il Festival, i cui eventi attraverseranno tutta Italia e che si potranno seguire anche online, si terrà dal 22 settembre all’8 ottobre, rappresentando uno degli appuntamenti annuali più importanti per sensibilizzare le persone e le famiglie al tema della sostenibilità economica, sociale e ambientale.

Mai come durante il periodo di lockdown infatti abbiamo osservato la natura riprendersi a poco a poco i suoi spazi, e la fauna libera di ripopolare strade e parchi non più caotici e frenetici, ma silenziosi. Tutto ciò fa riflettere su quanto la presenza umana abbia un forte impatto sull'ambiente e i suoi equilibri e quanto talvolta sia purtroppo anche di intralcio alla vita degli ecosistemi naturali.

Per questo la nostra azione sul territorio guarda con grande attenzione alla preservazione e alla conservazione dell’ambiente. Anche con la “collaborazione” della cicogna.