• 21 giugno 2020

Ripartono i laboratori ed i cantieri didattici per gli apprendisti

Continua la formazione durante e post Covid

Gli apprendisti durante il corso di formazione

Nel mese di giugno è ripartita su tutto il territorio nazionale la formazione per gli oltre 370 apprendisti assunti in dicembre 2019 e che, a causa Covid, era stata sospesa negli aspetti pratici.

Il processo formativo non si è comunque mai fermato; le lezioni in aula relative all’apprendistato professionalizzante sono state sostituite da coinvolgenti virtual room e da webinar (seminari) tematici.

Dai primi di giugno è ripresa la formazione tecnico - pratica, per quelle attività che devono necessariamente essere svolte in presenza, come laboratori e cantieri didattici. In particolare quelli relativi alla rete di Media Tensione che per gli Apprendisti dell’Area Nord si stanno tenendo presso i CAO (Centro Addestramento Operativo) di Scorzè e Corsico.

L’attività formativa prevede la messa in sicurezza di impianti, lavori in elevazione su linee aeree ed in cavo aereo, su cavi interrati ed in cabine elettriche, il tutto sempre con la supervisione di capisquadra, referenti safety e CAO.

L’intero modulo MT fuori tensione è strutturato in ben tre settimane.

La prima e la terza settimana sono organizzate con le virtual room, la seconda in presenza presso i CAO di riferimento.

Gli Apprendisti proseguiranno poi con un intenso periodo di affiancamento in unità operativa con colleghi esperti per un periodo di almeno 5 settimane; dopo un’attenta valutazione potranno essere qualificati “persone avvertite per il rischio elettrico su impianti a media e bassa tensione”, primo importante traguardo per questi giovani colleghi.