• 19 maggio 2020

Nasce EOS, il nuovo portale per la gestione delle emergenze sulla rete elettrica

Da marzo 2020 la gestione delle emergenze sulla rete elettrica di E-Distribuzione è diventata digitale.

Immagini del nuovo Portale EOS

Nell’ottica di una sempre più profonda e radicata trasformazione digitale dei processi tradizionali, è stato sviluppato EOS - Emergency Operative System, il portale web per la Gestione delle Emergenze sulla rete elettrica.

Il progetto EOS segna un traguardo importante lungo il cammino di digitalizzazione dei processi di conduzione e di esercizio della rete, nell’ambito delle attività connesse alle emergenze, permettendo di abbandonare la gestione manuale dei documenti a favore di una sempre maggiore automazione.

Il nuovo portale messo a disposizione del personale delle unità territoriali di e-distribuzione consente di monitorare la rete, predisporre gli stati di allerta, gestire le situazioni d’emergenza sulla rete con l’obiettivo di minimizzare lo scambio di e-mail a tutti i livelli. Il portale permette di definire report utili per svolgere le analisi ed estrarre i dati necessari da condividere con gli interlocutori interessati, quali ad esempio Autorità di Pubblica Sicurezza, Regioni, Comuni, Protezione Civile, il cui coordinamento è fondamentale in situazioni di emergenza diffusa, in linea con quanto previsto dalle Policy di Crisis Management. Una sezione è dedicata al personale delle Unità Operative, ovvero le risorse che operano direttamente sul campo, che possono eseguire le check-list di controllo direttamente dal sistema.

Il portale è integrato con altri sistemi aziendali e permette, tramite algoritmi di Intelligenza Artificiale, di elaborare i dati raccolti ed evidenziare, attraverso un sistema di alert, le priorità al personale preposto alla conduzione ed esercizio della rete, in coerenza con quanto previsto dalle Policy aziendali, dai Piani di Emergenza Territoriali e dalle normative vigenti. 

EOS permette, infine, di archiviare tutta la documentazione relativa agli stati emergenziali (dalle dichiarazioni di allerta, emergenza e crisi ai rapporti stilati a seguito di eventi particolarmente gravosi).

L'obiettivo generale è quello di semplificare, snellire e guidare il processo di gestione delle emergenze, a partire dalla dichiarazione dello stato di allerta e dell’eventuale evoluzione nei successivi stati (da Emergenza fino a Crisi), fino alla completa normalizzazione del servizio.