• 04 maggio 2020

E-Distribuzione impegnata ancora nei confronti dell’Emergenza Sanitaria

Donato l’allacciamento anche al nuovo ospedale COVID di Civitanova Marche (MC).

Foto dell'allacciamento per il nuovo ospedale di Civitanova Marche

I nostri tecnici hanno allacciato in pochissimo tempo una fornitura straordinaria al nuovo ospedale “Covid” in allestimento presso il centro fieristico di Civitanova Marche (MC). Messo anche a disposizione un gruppo elettrogeno nella struttura ospedaliera

Abbiamo immediatamente risposto alla richiesta della Protezione Civile delle Regione Marche per la fornitura straordinaria e temporanea del nuovo Ospedale “Covid" in allestimento presso il Centro fieristico di Civitanova Marche (MC).

Il collegamento alla rete, con potenza di 1550 kW, è stato realizzato dai tecnici della zona di Macerata - Ascoli Piceno dell’Area Adriatica di E-Distribuzione ed è già operativo per tutte le esigenze richieste dalla Protezione Civile. Abbiamo anche messo a disposizione della nuova struttura ospedaliera, che potrà accogliere circa 90 pazienti, un gruppo elettrogeno da 500 kVA.

L’iniziativa realizzata nel comune maceratese rientra nell’ambito del progetto nazionale “Allacciamo le energie” che vede E-Distribuzione impegnata da Nord a Sud Italia fornendo la disponibilità a donare un collegamento o un aumento di potenza alla propria rete elettrica a favore di presidi e strutture sanitarie attivate per la gestione della crisi legata alla diffusione del virus.

Anche E-Distribuzione vuole essere in prima linea nel fornire un sostegno concreto e immediato sul territorio in cui operiamo – ha detto Roberto Ruggiano, responsabile E-Distribuzione Area Adriatica. Oltre a garantire ogni giorno un servizio primario alla nostra comunità, presidiando h24 la continuità del servizio elettrico, con l’iniziativa “Allacciamo le energie” che coinvolge tutta la Penisola vogliamo offrire un ulteriore contributo a tutti i soggetti impegnati in questa battaglia contro il virus”.