Servizi di misura per l'energia prodotta

L'attività di misura dedicata ai produttori

foto di un pannello fotovoltaico

Il servizio di misura si riferisce alle attività dell’istallazione, del rilevamento e della trasmissione delle misure dell’impianto di produzione da parte del distributore, che successivamente le trasmetterà al GSE (Gestore Servizio Elettrico).

 

Il servizio di misura dell'energia elettrica si riferisce alle seguenti attività:

  • installazione e manutenzione dei misuratori;
  • raccolta delle misure dell'energia elettrica prodotta e immessa;
  • validazione, registrazione e messa a disposizione delle misure dell'energia elettrica.

Le normativa di riferimento per la misura è costituita dall'allegato B della delibera AEEGSI n. 654/15  (oggi ARERA) e s.m.i e dall'allegato A della delibera AEEGSI n. 88/07 e s.m.i.

E’ prevista una fatturazione annuale per il servizio sopra descritto. 

Nell’allegato B  AEEGSI n. 654/15   sono presenti le tabelle tariffarie (Tabelle Time) con i costi annuali previsti, che riportiamo di seguito sinteticamente:

 

 

Costi annuali previsti per il servizio di misura (in euro)

tabella componenti MIS

Produttore puro e produttore a cessione parziale: come accedere ai servizi di misurazione

 

La normativa fa riferimento ai clienti che producono energia da fonti rinnovabili e li distingue tra produttore puro e produttore che fa cessione parziale o scambio.

Il produttore puro preleva solo la potenza assorbita dai servizi strettamente necessari al funzionamento degli apparati di produzione (servizi ausiliari). Ha l’onere di installare e manutenere il misuratore solo per impianti di potenza nominale > 20 kW con tensione di connessione alla rete diversa dalla bassa tensione. È tenuto anche a svolgere la rilevazione, la registrazione e la validazione dei dati di misura. Per beneficiare degli incentivi sull'energia prodotta, il produttore puro non deve installare misuratori aggiuntivi, anche se beneficia degli incentivi.

Nel caso in cui il produttore faccia cessione parziale o scambio, non ha l'obbligo dell'installazione e della manutenzione del misuratore, oltre che della rilevazione, registrazione e validazione dei dati di misura, che spetta al Distributore. Per beneficiare degli incentivi sull'energia prodotta, al produttore è richiesto di installare un secondo misuratore. In questo caso, i servizi di gestione saranno a carico del Distributore se:

  • gli impianti di produzione sono connessi in Bassa Tensione;
  • gli impianti di produzione sono connessi in Media o Alta tensione con potenza nominale ≤ 20 kW

Per gli impianti di produzione di potenza nominale > 20 kW con connessione in media o alta tensione, la rilevazione, la registrazione e la validazione dei dati di misura sono a cura del Distributore. Il produttore può scegliere di avvalersi del Distributore per il servizio di installazione e manutenzione del misuratore dell'energia prodotta: in questo caso il corrispettivo del servizio è definito dal Distributore.

 

Come effettuare il pagamento dei servizi di misura

Ogni produttore riceve una fattura annuale con l’importo relativo all’anno precedente. È possibile effettuare il pagamento direttamente dalla nostra Area Clienti, usufruendo del servizio e-Payment, con carta di credito e senza addebito di ulteriori commissioni. All’interno della sezione “e-Payment” troverai anche lo storico delle fatture.

In alternativa, è possibile pagare con:

  • bollettino di conto corrente postale allegato alla fattura;
  • bonifico sul conto corrente bancario presso Banca Intesa San Paolo S.p.A. - Codice IBAN: IT69 K030 6902 1171 0000 0009 743 BIC SWIFT: BCITITMM Intestato a: E-Distribuzione SpA - Via Ombrone 2 - 00198 Roma. Nella causale del versamento è necessario indicare il numero della fattura e il POD di riferimento del pagamento del servizio di misura (ITP001E… o ITP0X…).

 

Note importanti sui corrispettivi per il servizio di misura

Riportati nei documenti di seguito allegati, i corrispettivi si intendono al netto degli oneri per la certificazione dei componenti, ai fini del controllo dell'Agenzia delle Dogane (officine elettriche). 

Accedi o registrati all'area riservata