UNICo - Urban Network For Integrated Communication

UNICo è il progetto di gestione integrata dei servizi della città di Bari secondo la logica delle Smart Grid, le reti intelligenti.

Avviato nel 2014 da e-distribuzione, Acquedotto Pugliese, Rete Gas Bari e il Comune di Bari, UNICo prevede l'integrazione dei sistemi di telelettura e telegestione sia per le utenze domestiche di gas, acqua e calore, sia per l'illuminazione pubblica.

Guarda il video
Leggi la trascrizione

UNICo è il progetto di gestione integrata dei servizi della città di Bari secondo la logica delle Smart Grid, le reti intelligenti. Avviato nel 2014 da e-distribuzione, Acquedotto Pugliese, Rete Gas Bari e il Comune di Bari, UNICo prevede l'integrazione dei sistemi di telelettura e telegestione sia per le utenze domestiche di gas, acqua e calore, sia per l'illuminazione pubblica del capoluogo pugliese.

Il progetto è in fase di test su tre aree con differenti densità abitative e riguarda circa 10 mila utenze. In questo contesto e-distribuzione rende disponibili il proprio know-how e le proprie infrastrutture per favorire lo sviluppo di servizi e funzionalità anche non direttamente legati alla rete elettrica.

Utilizzando una rete già esistente UNICo ottimizza la gestione delle utenze pubbliche e private in modo economico e con un impatto ambientale minimo evitando la necessità di creare nuove e costose infrastrutture dedicate.

Il sistema si basa sull'utilizzo di un concentratore unico per tutti i servizi. La cabina di e-distribuzione o il semplice palo della luce diventano hub ricettivi. Il concentratore infatti, grazie alla tecnologia in radio frequenza a 169 MHz resa disponibile a livello europeo proprio per la telemisura, raccoglie dati e informazioni trasmessi dai contatori del gas di Rete Gas Bari e dai contatori dell'acqua di Acquedotto Pugliese. Questi dati vengono inviati e ordinati su Portale, una piattaforma digitale consultabile da pc, tablet o smartphone. L'utente, accedendo con le proprie credenziali, ha la possibilità di consultare i dati di consumo aggiornati al giorno precedente di gas ed acqua. Allo stesso modo utilizzando la stessa infrastruttura che in grado di raccogliere contemporaneamente i dati anche via powerline, l'amministrazione comunale può monitorare i consumi e anomalie dell'illuminazione pubblica garantendo l'ottimizzazione della gestione delle linee e la risoluzione tempestiva di eventuali guasti. Per alcuni condomini di Bari la stessa piattaforma consente anche la raccolta di altri dati di consumo energetico: riscaldamento raffrescamento acqua sanitaria calda e fredda sia dei singoli appartamenti che dell'edificio nel suo complesso.

Il progetto UNICo è finanziato dall'Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas e il Sistema Idrico e rende la città di Bari uno dei primi laboratori per l'applicazione di soluzioni innovative capaci di offrire vantaggi sia alle aziende che ai cittadini e costituisce un'importante occasione di coinvolgimento della comunità affinché possa cogliere in concreto i vantaggi offerti da questa tecnologia.