• 01 marzo 2019

Studenti e Professori del PoliBa allo Smart Grid Lab di E-Distribuzione

Gli Studenti hanno poi visitato anche la prima Cabina “Smartizzata”, nell’ambito del Progetto PAN di Grumo Appula

Foto di gruppo degli studenti del Politecnico di Bari durante la visita agli Smart Grid Lab di E-Distribuzione

Gli interventi e le tecnologie utilizzate da E-Distribuzione nell’ambito dei diversi progetti sulle Smart Grids, primo fra tutti il Puglia Active Network (PAN),  hanno attratto negli ultimi anni,  l’attenzione degli addetti ai lavori. Proprio in questi giorni alcune delegazioni di laureandi e professori della Facoltà di Ingegneria del Poliba sono stati accolti presso lo Smart Grid Lab di Bari di E-Distribuzione dove si sviluppano soluzioni tecnologiche, prove funzionali ed in generale tutte le attività di System Integration grazie ad una struttura che vede la combinazione di un simulatore di rete in tempo reale, di dispositivi reali per il monitoraggio, la protezione ed il telecontrollo della rete elettrica di bassa tensione e di apparecchiature per l’emulazione dei sistemi di potenza. Nello Smart Grid Lab quindi gli Studenti hanno potuto sperimentare come ED verifica il comportamento e la corretta integrazione dei dispositivi e dei sistemi in una pluralità di situazioni elettriche della rete in bassa tensione.

Gli Studenti, dopo una introduzione teorica sugli obiettivi e le tecnologie implementate nel PAN,  hanno potuto visitare la Cabina Primaria di Grumo Appula che vanta il primato di essere stata la prima Cabina “Smartizzata” nell’ambito del progetto.

In questa CP definita di “ Terza Generazione” è stata messa in campo una nuova tipologia di apparati e sono state implementate nuove funzionalità di protezione e di automazione di rete estremamente sofisticate in grado di garantire il corretto funzionamento dei sistemi in presenza di reti caratterizzate da una forte penetrazione di rinnovabili. Alcuni ragazzi hanno manifestato l’interesse ad approfondire  i temi condivisi durante la visita nelle loro Tesi di Laurea confermando in questo modo la leadership tecnologica di ED nell’innovazione energetica e nell’evoluzione del sistema di rete in chiave smart.

Non è la prima volta che il progetto PAN suscita l’interesse del Mondo Accademico, infatti, già nel 2017, una delegazione giapponese composta da esperti del settore energia (Università di Tokyo, Mitsubishi Research Institute, The Kansai Electric Power Company e Tokyo Electric Power Company) aveva incontrato a Bari i rappresentanti di E-Distribuzione per confrontarsi sulle tecnologie implementate nell’innovativo progetto sulla Smart Grids.