Puglia Active Network

 PAN_PUGLIA ACTIVE NETWORK.jpg

 Migliorare le performance e abilitare una gestione innovativa della rete elettrica: sono questi gli obiettivi principali di Puglia Active Network (PAN), il progetto da 170 milioni di euro predisposto da e-distribuzione in risposta al bando europeo NER 300.

La Puglia è una regione con una elevata presenza di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili e necessita quindi di ottimizzare l'esercizio della rete elettrica, caratterizzata da una forte saturazione. Grazie alle nuove tecnologie smart sarà possibile gestire in maniera ottimale questa produzione frammentata, in modo da consentire l'immissione in rete di una quantità di energia rinnovabile sempre maggiore, migliorando allo stesso tempo la qualità del servizio.

Grazie a Puglia Active Network una rete intelligente percorrerà l'intera Regione, integrando l'energia generata dagli impianti rinnovabili distribuiti sul territorio e garantendo ai Clienti un costante accesso alle informazioni sull'andamento dei consumi.

Il progetto si basa su tre azioni principali:

  • potenziamento della rete elettrica, per una sua maggiore efficienza e sicurezza;
  • sviluppo su scala regionale di una infrastruttura di ricarica per veicoli elettrici integrata nella rete di distribuzione, per implementare un nuovo modello di mobilità ecosostenibile a zero emissioni;
  • monitoraggio dei consumi energetici con il kit Smart Info+ per sviluppare una maggiore consapevolezza nell'utilizzo dell'energia elettrica (nelle abitazioni e nelle piccole attività commerciali).

Per saperne di più visita la sezione dedicata al progetto Puglia Active Network.

Tags