FAQ – Iniziativa Smart Info+

​1. Come si fa ad aderire all’iniziativa Smart Info+?

Bisogna verificare che il proprio comune di residenza sia coinvolto nell’iniziativa Smart Info+. Per il momento l’iniziativa è attiva nei Comuni abruzzesi dell’Aquila, Scoppito e Cagnano Amiterno e nei Comuni pugliesi della Valle d'Itria e del Salento. I Clienti Residenziali e Business in bassa tensione (BT) residenti nei comuni dove è attivo il progetto possono decidere di partecipare e ricevere in comodato d'uso gratuito il kit di monitoraggio energetico.

Se hai i requisiti per aderire all’iniziativa, puoi richiedere il kit Smart Info+​ registrandoti all’Area Riservata di questo sito e sottoscrivendo il servizio on line Smart Info+ Richiedi kit.

 

2. Quanto costa partecipare all’iniziativa Smart Info+?

La partecipazione all’iniziativa Smart Info+ è a titolo gratuito. I Clienti Residenziali e Clienti Business in bassa tensione (BT) dei comuni coinvolti nel progetto possono richiedere, previa sottoscrizione di un regolamento con le “Condizioni di adesione al servizio Smart Info+” e ricevere in comodato d’uso gratuito il kit Smart Info+.

 

3. Cosa riceverò se aderisco all’iniziativa Smart Info+?

I partecipanti che aderiscono all’iniziativa (tra i comuni partecipanti all’iniziativa) ricevono in comodato d’uso gratuito il kit Smart Info+. Il kit - composto dal dispositivo Smart Info e da interfacce di visualizzazione dedicate -  è disponibile in due versioni: una che prevede la visualizzazioni dei dati di consumo su un display (Smart Info Display) e l’altra che prevede la visualizzazione dei dati on line, su una web application (Smart Info+ on Web) accessibile dall’area riservata di questo portale. I clienti residenti nei Comuni abruzzesi selezionati per il progetto riceveranno la versione con Smart Info+ on Web, mentre quelli residenti nei Comuni pugliesi della Valle d'Itria e del Salento potranno scegliere quale delle due versioni ricevere.

 

4. Come metto in funzione il kit Smart Info+ che ho ricevuto?

Dopo aver verificato che tutte le parti previste nel manuale d’uso siano presenti nella confezione contenente il kit Smart Info+, basterà collegare il dispositivo Smart Info a una qualsiasi presa elettrica di casa. Non appena il LED di stato passerà dal colore rosso-verde lampeggiante al verde acceso fisso, Smart Info sarà attivo e si potrà collegare il dispositivo di interfaccia utente per visualizzare ed analizzare i dati. Per saperne di più consulta le guide Come si attiva il kit Smart Info+ con Smart Info+ on Web o Come si attiva il kit Smart Info+ con Smart Info Display.

 

5. Quanto consuma il kit Smart Info+ che mi verrà consegnato?

Il kit di monitoraggio energetico Smart Info+ è stato progettato coerentemente con le tecnologie più avanzate in ambito di efficienza energetica per avere consumi irrisori.

 

6. Come vengono trattati i miei dati nell'ambito dell’iniziativa Smart Info+?

Come dettagliatamente descritto nel regolamento che disciplina le “Condizioni di adesione al servizio Smart Info+” tutti i dati personali sono trattati da e-distribuzione nel rispetto della normativa vigente in materia di privacy (Decreto legislativo 196/2003, "Codice in materia di protezione dei dati personali") solo ai fini della gestione del progetto Smart Info+ stesso, con modalità idonee a garantirne la riservatezza e la sicurezza.

 

7. Dove posso acquistare il dispositivo Smart Info?

A partire dall’8 marzo 2017 le aziende (System Integrator) che offrono servizi a valore aggiunto sui dati del contatore elettronico potranno acquistare il dispositivo sul questo sito. e-distribuzione non è autorizzata alla vendita diretta di Smart Info all’utilizzatore finale.

 

8. Se scollego il dispositivo Smart Info dalla presa elettrica i dati dei consumi vengono persi?

Per tutto il tempo in cui Smart Info resterà scollegato dalla presa elettrica non potrà memorizzare i dati comunicati dal contatore.

 

9. Se scollego dal dispositivo Smart Info l’interfaccia di visualizzazione dei dati (ad esempio il Display fornito con il kit), i dati di consumo e/o produzione vengono persi?

Scollegando l’interfaccia di visualizzazione dei dati dedicata (ad es. Display) dal dispositivo Smart Info i dati già scaricati rimarranno memorizzati. L’aggiornamento di questi dati sarà effettuato alla successiva riconnessione dell’interfaccia di visualizzazione a Smart Info. Per un corretto uso del kit Smart Info+ è consigliabile che lo stesso rimanga sempre collegato (i.e. Smart Info inserito in presa, Smart Info Display/WiFiDrive for Smart Info collegato, connessione ad internet attiva nel caso di kit Smart Info+ on Web).

 

10. Posso partecipare all’iniziativa Smart Info+ a prescindere da chi sia il mio venditore di energia elettrica?

Sì, puoi partecipare a prescindere da chi sia il tuo Venditore di energia elettrica.

 

11. Per l’attivazione di Smart Info è necessario conoscere il POD della propria fornitura?

Sì, è necessario. Il POD (Point of Delivery) è il codice che identifica in modo univoco le forniture elettriche. Individua con precisione il punto di prelievo dell’energia su tutto il territorio nazionale. È un codice alfanumerico che inizia sempre con IT ed è composto da 14 caratteri (a volte potrebbe essere composto da 15 caratteri, ma è sufficiente considerare i primi 14). Il codice non cambia anche se si cambia fornitore e non coincide con il codice cliente che invece è assegnato dal fornitore di energia. Si trova in genere sulla prima pagina della bolletta.

 

12. Che cos’è il SID?

Il SID (Smart Info Identifier) è il primo codice che trovi nell’etichetta posizionata sulla presa del dispositivo Smart Info. Il SID identifica in modo univoco il tuo dispositivo ed è caratterizzato da 17 caratteri (esempio 13SMI5FD100000000).

 

13. Come si leggono i grafici di consumo disponibili sul Display e su Smart Info+ on Web?

I grafici di consumo disponibili sul Display e su Smart Info+ on Web riportano il totale dell’energia consumata su base giornaliera, settimanale, mensile o annuale in forma di istogramma. Le diverse colorazioni delle barre degli istogrammi rappresentano la ripartizione dei consumi nelle tre fasce orarie (F1, F2 e F3).

Nei grafici settimanali e giornalieri appariranno anche delle barre in trasparenza - in corrispondenza di ore/giorni futuri – e degli smile. Le barre in trasparenza rappresentano le “abitudini di consumo” ovvero la media dei consumi, elaborata su base oraria per i grafici giornalieri e su base giornaliera per i grafici settimanali. Per calcolare i valori medi di consumo si considerano giorni dello stesso “tipo” (ad esempio i lunedì, i martedì, ecc.). Gli smile vengono utilizzati per dare un’indicazione di come i consumi attuali si discostino dalle proprie “abitudini di consumo”. 

 

14. Cosa indicano i simboli degli smile nei grafici di potenza disponibili sul Display e su Smart Info+ on Web?

Gli smile vengono utilizzati nei grafici giornalieri e settimanali della potenza massima per dare un’indicazione circa l’adeguatezza della taglia contrattuale della propria fornitura elettrica: se lo smile è verde puoi valutare di ridurre la taglia del tuo contratto di energia, se lo smile è rosso cerca di ridurre i tuoi consumi. 

 

15.  Cosa devo fare se ho bisogno di assistenza sul kit Smart Info+?

Puoi registrarti al nostro servizio on line Smart Info+ Help on line, disponibile nell’Area Riservata di questo sito, che consente di inoltrare una richiesta di assistenza a e-distribuzione. Per poter consultare il servizio è necessario inserire il POD dell'utenza (è il codice presente in bolletta che inizia per IT001E…) e seguire il percorso guidato per la risoluzione dei guasti. Se la problematica di funzionamento non sarà risolta al termine del percorso, il servizio permette di aprire e inoltrare direttamente una segnalazione a e-distribuzione. 

 

Tags