Ondata di Maltempo in Friuli. Fine dell'emergenza.

​​​​​operaio_friuli.jpg 
 
 
 
 
 
 
 
   
12 agosto 2017





Fine dell'emergenza in Friuli Venezia Giulia.

Sono infatti scesi a qualche centinaia gli utenti per i quali è in corso la finalizzazione delle attività di ripristino del servizio, grazie al lavoro degli oltre 500 tecnici di e-distribuzione, giunti anche dal Veneto e dalle regioni limitrofe.

e-distribuzione dichiara perrtanto chiusa l'emergenza dovuta all'eccezionale ondata di maltempo che si è veririficata giovedì in Friuli Venezia Giulia e che ha causato danneggiamenti molto estesi su alcune linee di Media Tenzione, con intere campate e pali a terra, determinando l'interruzione di elettricità per 100.000 clienti.

e-distribuzione ricorda che, oltre a questo sito, è sempre attivo il numero verde 803 500 e la pagina Facebook https://www.facebook.com/edistribuzione/ per supporto e informazioni.








​11 agosto 2017 - Aggiornamento ore 21,00
 

 ​

​Scendono a quota 4.500 i clienti senza elettricità in provincia di Udine, dopo il maltempo di ieri. I 500 tecnici di e-distribuzione proseguono ad oltranza nell'attività di rialimentazione della clientela, che ieri contava 100.000 utenti al buio.

Le attività di riparazione e posa dei gruppi elettrogeni proseguiranno tutta la notte per consentire la normalizzazione del servizio. Continua anche l'attività di riparazione delle linee elettriche danneggiate.

Purtroppo a causa dell'eccezionale ondata di maltempo si sono registrati danneggiamenti molto estesi su alcune linee di Media Tensione, con intere campate e pali a terra. Situazione, dunque, che in alcuni casi comporterà tempi di ripristino superiori rispetto a quanto inizialmente previsto. Si prevede pertanto che il completo ripristino del servizio non potrà avvenire che prima della giornata di domani. 

e-distribuzione ricorda che, oltre a questo sito, è sempre attivo il numero verde 803 500 e la pagina Facebook https://www.facebook.com/edistribuzione/ per supporto e informazioni.
 
 
 
 
 
11 agosto 2017 - Aggiornamento ore 16,30
 
 

 

Continua incessante il lavoro dei 500 tecnici di e-distribuzione e del personale delle imprese appaltatrici  per ripristinare integralmente il servizio elettrico nella regione.

Mentre in Provincia di Pordenone si va verso la normalizzazione del servizio elettrico, in Provincia di Udine è stato ridotto in misura consistente il numero degli utenti in attesa di rialimentazione: al momento sono circa 7.000.

Rispetto ai 100.000 clienti disalimentati nell'intera regione, in seguito alla eccezionale ondata di maltempo di ieri pomeriggio, e-distribuzione ha ripristinato il servizio ad oltre il 90% dell'utenza.

I tecnici di e-distribuzione hanno effettuato una accurata ricognizione in elicottero dello stato delle linee elettriche, che purtroppo ha evidenziato danneggiamenti molto estesi su alcune linee di Media Tensione, con intere campate e pali a terra.

Una situazione dunque che in alcuni casi comporterà tempi di ripristino superiori rispetto a quanto inizialmente previsto. Previsto in giornata l'avvio della normalizzazione del servizio elettrico in Friuli Venezia Giulia.

 
e-distribuzione ricorda che, oltre a questo sito, è sempre attivo il numero verde 803 500 e la pagina Facebook https://www.facebook.com/edistribuzione/ per supporto e informazioni.
 
 
 
 
11 agosto 2017 - Aggiornamento ore 13,00
 
 

Prosegue senza sosta il lavoro dei 500 tecnici di e-distribuzione in Friuli Venezia Giulia che sono riusciti a rialimentare la scorsa notte e per tutta la mattina di oggi migliaia di utenze. Sono così scesi a 10 mila al momento i clienti disalimentati, rispetto ai 100 mila iniziali. Le 500 risorse in campo tra tecnici ed operativi di e-distribuzione, provenienti anche da altre regioni, e delle imprese appaltatrici, stanno fronteggiando senza sosta dal pomeriggio di ieri l'eccezionale e violenta perturbazione che ha colpito il Friuli Venezia Giulia.

Sono in corso piani di lavoro, per la riparazione delle linee e/o installazione di gruppi elettrogeni, anche a seguito di ispezione con elicottero che ha permesso di identificare tutte le linee danneggiate su cui e-distribuzione sta prontamente intervenendo.

Salvo complicazioni, e-distribuzione conta di ripristinare il servizio nel pomeriggio di oggi. 

 
e-distribuzione ricorda che, oltre a questo sito, è sempre attivo il numero verde 803 500 e la pagina Facebook https://www.facebook.com/edistribuzione/ per supporto e informazioni.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
11 agosto 2017 - aggiornamento ore 9,00
 

Prosegue senza sosta il lavoro delle forze messe in campo da e-distribuzione che conta di ripristinare il servizio per tutti i clienti entro il pomeriggio di oggi.

Il lavoro di 500 tecnici di e-distribuzione in Friuli Venezia Giulia, ha portato nella notte a rialimentare migliaia di utenze. Sono così scesi a 18mila al momento i clienti disalimentati, rispetto ai 70mila comunicati con una nota delle ore 22 di ieri.
Le 500 risorse in campo tra tecnici ed operativi di e-distribuzione, provenienti anche da altre regioni, e delle imprese appaltatrici, stanno fronteggiando senza sosta dal pomeriggio di ieri l'eccezionale e violenta perturbazione che ha colpito il Friuli Venezia Giulia, provocando inizialmente il distacco di 100mila utenze.

La task force di e-distribuzione sta lavorando su oltre 100 guasti già identificati nelle ispezioni condotte ieri, mentre con l'ausilio di un elicottero si sta supervisionando l'intera rete nell'area.  

Salvo complicazioni, e-distribuzione conta di ripristinare il servizio nel pomeriggio di oggi. 

e-distribuzione ricorda che, oltre a questo sito, è sempre attivo il numero verde 803 500, e la pagina Facebook https://www.facebook.com/edistribuzione/ per supporto e informazioni.




10 agosto 2017 - aggiornamento ore 23,30
 
Rialimentati circa 50.000 clienti (degli iniziali 100.000) grazie a 500 risorse, tra tecnici ed operativi di e-distribuzione nonché da imprese appaltatrici, messe immediatamente in campo per fronteggiare i danni alla rete causati dall'eccezionale ondata di maltempo che ha colpito oggi il Friuli Venezia Giulia.

e-distribuzione stima che il servizio sarà completamente ripristinato entro il primo pomeriggio di domani.

e-distribuzione
ricorda che è sempre attivo il numero verde 803 500, il sito internet www.e-distribuzione.it e la pagina facebook https://www.facebook.com/edistribuzione/ per supporto e informazioni.
 
10 agosto 2017 - aggiornamento ore 20,00
 
e-distribuzione informa che a causa dell’eccezionale ondata di maltempo che si è abbattuta sul Friuli Venezia Giulia si sono verificati disservizi elettrici nella regione che attualmente interessano circa 70.000 clienti.

I tecnici di e-distribuzione sono intervenuti prontamente insieme alla imprese appaltatrici e i mezzi speciali per limitare il più possibile i disagi alla clientela. Sono state attivate circa 350 risorse tra operativi e tecnici cui si aggiungono circa 100 risorse di imprese esterne. Stanno inoltre convergendo nell'area personale dalla Lombardia, Piemonte, Emilia e Toscana.
 
Le operazioni consentiranno di dimezzare a 35.000 i clienti disalimentati nella mattinata di domani mentre il servizio sarà completamente rispristinato nel primo pomeriggio sempre di domani.

Una parte della clientela sarà rialimentata attraverso manovre che e-distribuzione sta effettuando da remoto sulle linee di media tensione: l’eccezionale ondata di maltempo ha causato danneggiamenti della rete aerea ed allagamenti delle cabine di trasformazione.
 
e-distribuzione ricorda che è sempre attivo il numero verde 803 500, il sito internet www.e-distribuzione.it e la pagina facebook https://www.facebook.com/edistribuzione/ per supporto e informazioni.
 
 
 
10 agosto 2017 - aggiornamento ore 19,00
 
I tecnici di e-distribuzione sono al lavoro per assicurare il ripristino della fornitura di elettricità nella Regione del Friuli Venezia Giulia colpita questo pomeriggio da una forte ondata di maltempo.

Tags